Questo premio è tuo. Lo accetti?

10 10 2009

Il premio Nobel per la pace al presidente degli U.S.A. Barack Obama ha fatto storcere il naso a molti. Tutto sommato anche un po’ a me. Non tanto perché non si tratti di una persona di valore (credo che il suo valore ed il pensiero che esprime siano indiscutibili), quanto perché fino ad ora ha fatto tanti bei discorsi, ma all’atto pratico ancora ha fatto poco. Si sta spendendo in opere di convincimento con il mondo arabo, contro la proliferazione nucleare, a favore di un diverso modo di concepire l’uso delle risorse del pianeta e non ultimo lavorando per un nuovo sistema sanitario negli U.S.A. . Belle parole, ma ancora i risultati pochi. Si premia il vento nuovo che sta facendo spirare in giro per il mondo, si certo. Diciamo anche che dopo Bush non ci voleva poi tanto, però si sta impegnando e questo è buono. Diciamo che soprattutto è un premio alle intenzioni, il tempo e le sue azioni ci diranno se se lo è realmente meritato o no.

Continua con la lettura »




Brillante weblog

10 07 2008

Dunque dunque.. è successa una cosa spiacevole.. per quanto io tenti di farmi disprezzare almeno un po’ scrivendo dei post urticanti del tipo "Ignora questo post", oppure meme sul cannibalismo, oppure inviti placide donzelle alla rissa, o ancora scriva dei gialli lunghissimi e infiniti, succede ahimè che la gente continui a perseverare venendo qui e dandomi pure dei premi. Era già accaduto con il Thinking Blogger Award e con il premio 10 e lode.

Continua con la lettura »




10 e lode.. grazie grazie grazie

13 02 2008

Piccola pausa dalla politica.

Continua con la lettura »