A PICCOLI PASSI – cap II : Giulia

29 04 2008

Ringrazio tutti coloro che hanno espresso il loro apprezzamento per il giallo, ed altresì ringrazio anche chi mi ha fatto qualche piccola critica, che serve sempre. Prometto che cercherò di fare meno capitoli possibile per non farla diventare una soap opera.. ma un pochino di tempo passerà. Se qualcuno vuol rileggere il primo capitolo può cliccare qui. Il terzo capitolo sarà postato giovedì 1 Maggio.

Continua con la lettura »




A PICCOLI PASSI – CAP I : LE FERIE

27 04 2008

Dopo mille tentennamenti mi sono finalmente deciso a scrivere un racconto giallo per il blog. Su consiglio di Simona lo suddivido in più parti perché data la lunghezza i lettori potrebbero essere tentati dal cancellarmi dalla loro lista se lo mettessi tutto in un unico post. Quindi ecco la prima parte. Il resto nei prossimi giorni. Buona lettura.

Continua con la lettura »




L’Italia liberata.. il diario di mio nonno..

24 04 2008

… Intanto passavano i giorni e in città le forze armate tedesche erano diventate sempre più feroci con i civili fiorentini; vi lascio immaginare con i militari, fra l’altro in borghese. Si erano svegliati i fascisti con i "comitati di zona" per asservirsi agli exalleati ed erano diventati spietati aguzzini con i loro stessi concittadini. E non si contavano più i fermi con esagerate esecuzioni.

Continua con la lettura »




Eroi

22 04 2008

La metafora di Spiderman (anche detto Uomo Ragno) è che "un grande potere dà grandi responsabilità". Essere eroi non vuol dire avere solo dei superpoteri, ma essere consapevoli delle proprie responsabilità, rispetto a se stessi ed agli altri. Responsabilità.. merce rara.. Perché se hai una strada davanti non arretri.. e non perché non puoi andare indietro..non perché altre strade non cen’è.. ma perché è lì davanti che vuoi andare.. perché quello tu sei.. perché quella è la tua scelta. Perché quello è lo spazio in cui dimostrare chi sei ed il senso delle scelte che ti hanno portato fin là e ti convincono ad andare oltre.

Continua con la lettura »




Dipendenze e tossicodipendenze

20 04 2008

Son tornato oggi pomeriggio da Pantelleria, dove ho partecipato ad un convegno internazionale sulle dipendenze patologiche, aperto a molti paesi del bacino del mediterraneo.

Il luogo era certo incantevole, anche se purtroppo ne ho visto veramente ben poco, o niente, perché è un’isola abbastanza grande e le parti più belle sono distanti dal paese, dove era il convegno. Non avendo macchina, né io né i miei colleghi, abbiamo passeggiato solo la sera lungo il caratteristico porticciolo. Ad ogni modo, è un posto in cui non potrei mai vivere. Come si suol dire "è bello, ma non so se ci vivrei". Mi sentirei troppo isolato. Troppo verde, troppo mare tutto intorno. Troppe palme. Qualcuno leggendo storcerà il naso, ma io son fatto così. Ho bisogno di palazzi. Ho bisogno di semafori e cinema in quantità.

Continua con la lettura »




Charlton Heston : tra sogni e dolore

16 04 2008

Preso da Shakespeare prima, e dalle elezioni poi, ho dimenticato (o forse ho evitato?) di dedicare un post a Charlton Heston, che è morto lo scorso 5 Aprile .

Devo dire che si tratta di una mancanza che ho visto colpire tutto l’universo bloggesco: non ho visto il becco di un post che parlasse del grande attore americano. Forse perché tutti ci siamo concentrati a parlare di elezioni. Forse perché i cinefili si sono confrontati a colpi di post sul tema "l’ultimo film di Paolo Virzì è bello oppure no?".  O forse, come io credo, perché la "persona" Heston è stata talmente antipatica (soprattutto negli ultimi anni) da portare ad un forte ridimensionamento della figura dell’ "attore" Heston. Detto in soldoni: non gli si perdona di esser stato un repubblicano di ferro e di aver aderito con forza alla National Rifle Association . Tale associazione americana sostiene e tutela i soggetti che possiedono armi nel territorio U.S.A. e verosimilmente spalleggia le industrie di armamenti. La gran parte delle critiche mosse alla sua persona derivano dal ritratto cupo che (certamente a ragione) ne ha dato il regista Michael Moore nello splendido film "Bowling a Columbine".

Continua con la lettura »




Ne prendo atto .

14 04 2008

Ne prendo atto.

Continua con la lettura »




Questa Italia

13 04 2008

Per questa Italia che vota. Per questa Italia che non vota. Per questa Italia che ha votato. Per questa Italia che non ha votato. Per questa Italia e chi la governerà. Per questa Italia e chi la ferirà. Per questa Italia.

Continua con la lettura »




Un mito assoluto: Giovanni Bivona

9 04 2008

Girovagando per internet alla ricerca di temi shakespeariani mi sono imbattuto in qualcosa (anzi in qualcuno) che non potrò mai dimenticare. Al di là dell’umano pensiero, oltre l’umano agire.

Continua con la lettura »




Shakespeare’s days- La lista dei blog che hanno partecipato

7 04 2008

Dunque.. per prima cosa dico a tutti : grazie.

Continua con la lettura »




Shakespeare’s days – Riccardo III

4 04 2008

Comincia ufficialmente oggi la prima edizione di "Shakespeare’s Days". Da oggi e fino a domenica sera, siete tutti invitati a postare brani del "Bardo" nei vostri blog. Molti blogfriends hanno già trattato l’argomento in queste ore, ed è bellissimo vedere l’universo internettiano in versione anglorinascimentale. Lunedì, finite queste giornate, posterò un elenco dei blog che hanno trattato l’argomento, in modo che chi vuole vada a leggerli.

Continua con la lettura »